02

Il Nido
L’asilo nido Baby Farm nasce nel 2006, progettato per accogliere fino a 30 bimbi dai 3 mesi ai 3 anni di età, in un ambiente caldo, rassicurante e stimolante al gioco. Si affianca alla famiglia contribuendo alla formazione della personalità dei bambini, alla loro crescita sul piano relazionale e cognitivo.
La struttura gode del privilegio di trovarsi all’interno di un giardino comunale, immersa nel verde ma nel cuore di Milano.
L’edificio ampio, luminoso, copre una superficie di circa 300 mq ed è inoltre dotato di uno spazio esterno che consente ai bambini di svolgere le attività all’aria aperta.
L’arredo i giocattoli e i materiali didattici, studiati e sistemati con razionalità e competenza, insieme al team di educatrici, si fanno strumenti educativi, rispettosi dei tempi e degli stili cognitivi dei bambini.

Il nido riveste anche  la funzione di supporto alla genitorialità attraverso l’organizzazione di incontri periodici di gruppo, con cadenza mensile nell’arco dell’intero anno scolastico, guidati dalla psicologa Dr.ssa Martina Bergomi. Nell’ottica di un percorso, si affrontano temi di vita quotidiana con i propri bimbi, attraverso un confronto – dibattito con l’ausilio dell’esperta.

L’assistenza sanitaria viene garantita, oltre che dal rispetto della Regolamentazione Asl, attraverso la supervisione della Dr.ssa Silvia Tosi, Dirigente medico dell’Unità di Pediatria dell’Azienda ospedaliera Fatebenefratelli di Milano.

img_nidoChi Siamo

Lo staff qualificato, costantemente aggiornato, e i servizi offerti fanno del nido Baby Farm una realtà realizzata e strutturata a misura di bimbo, che lascia visibilmente trasparire l’attenzione e la cura riposta per i bimbi del nido dalla Dr.ssa Arianna Ciccone, nella sua qualità di titolare ma  anche di mamma di due piccoli bimbi che hanno contribuito ad accrescere in lei l’amore per la prima infanzia.
Il nido come struttura educativa ha come obiettivo  primario quello di favorire la crescita del bambino in modo sereno, aiutandolo nella relazione con gli altri, e stimolandolo a sviluppare la sua affettività, la sua autonomia e le sue capacità individuali e linguistiche, attraverso l’approccio a forme linguistiche diverse (lingua inglese). Il personale competente favorisce la prima conoscenza delle diverse sonorità in modo ludico e divertente.
Prendendo atto delle Indicazioni Nazionali per la prima infanzia, sappiamo ormai che il bambino, fin dai primissimi mesi, sviluppa una propria personalità e un modo tutto suo di avvicinarsi e conoscere il mondo; il nido Baby Farm mette al centro il bambino e i suoi bisogni e con un approccio di tipo gardneriano, vuole aiutare e incoraggiare ogni bambino a trovare i suoi tempi e le sue modalità per poter sviluppare il proprio essere in relazione con il mondo, attraverso il gioco.

Gardner, studioso che ha rivoluzionato la storia della psicologia e della pedagogia, ci insegna ad andare oltre alla sola intelligenza logica, e a guardare il mondo e soprattutto le persone, in modo diverso. Accanto all’intelligenza logica e a quella linguistica, Gardner ne pone infatti altre cinque: spaziale,  sociale, introspettiva, corporeo cinestetica e musicale. Secondo lo studioso, ogni essere umano ha una predisposizione naturale per una o più intelligenze e vede la realtà attraverso esse.
Il nostro nido permette quindi ai bambini, grazie alle proposte educative diversificate e strutturate, di sperimentare ogni tipo di intelligenza, consentendo così lo sviluppo di: corporeità; sensi e percezione; identità; relazione; affettività; manipolazione; comunicazione e linguaggio.

Ognuno è un genio.
Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi
lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido”.

– Albert Einstein –

CARTA DEI SERVIZI A.S. 2017-2018 pdf